Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci Salerno

AFAM verticale

MIUR logo small

Consulta degli Studenti

 

In questi anni molto delicati per la vita del Conservatorio, tra il commissariamento e la riforma, la Consulta del Martucci, ha operato in maniera costante e seria su tutti i fronti.consulta
Dall'inizio del mandato si è occupata del problema strutturale del Conservatorio, e dopo un attento percorso teso alla risoluzione del problema è scesa in piazza con gli studenti e i docenti il 10 Ottobre 2011, per richiedere l'intervento delle istituzioni attraverso una raccolta firma, e informare la cittadinanza della situazione strutturale del Martucci attraverso una mostra video-fotografica. Dopo 30 anni di silenzio, gli sforzi e la protesta, hanno portato finalmente a un risultato, l'istituzione della gara d'appalto per i lavori della sede di Via De Renzi. Nell'autunno 2010, per la prima volta gli studenti del Martucci sono scesi in piazza per protestare contro la Riforma Gelmini,consulta rivestendo anche un ruolo organizzativo nella manifestazione a cui presero parte migliaia di studenti e docenti di scuole e università.
Infatti la manifestazione fu organizzata dal Coordinamento Social-Studentesco Salernitano(C.S.S.), composto da diverse associazioni studentesche e non, salernitane, oltre che dagli studenti del nostro Conservatorio.
Oltre a concentrarsi sui problemi del proprio Conservatorio, e sulla situazione generale cittadina, la Consulta del Martucci collabora con le altre realtà nazionali, infatti oltre a schierarsi con altre Consulte degli Studenti dei Conservatori di Musica, a favore del ddl 4822, nell'estate del 2011 è entrata ufficialmente a far parte del CNSI (conferenza nazionale degli studenti degli ISSM).
Oltre ad istituire una Segreteria Studenti, per raccogliere e risolvere tutte le problematiche dei singoli studenti, nel corso degli anni la Consulta del Martucci, ha collaborato con i diversi organi del Conservatorio, per la realizzazione ad esempio dei Questionari Valutativi con il Nucleo di Valutazione, dell'inaugurazione dell'anno accademico 2011-12, per l'organizzazione e la risoluzione dei problemi dell'orchestra del Conservatorio, e della calendarizzazione delle lezioni, in modo da rendere lo studente decisivo nell'organizzazione di tutta la vita del Conservatorio.
Considerata la posizione della sede di Via De Renzi lontana da qualsivoglia cartoleria, per venire incontro alle esigenze degli studenti, quest'anno è stata installata una fotocopiatrice interamente a disposizione degli allievi. Ciliegina sulla torta dell'operato della Consulta è il "Cafè Martucci", giornalino del Conservatorio, che unisce informazioni a interviste, tematiche importanti a rubriche divertenti. Dall'inzio di Ottobre 2012 il Conservatorio è stato addobbato dagli studenti, con lenzuola bianche listate a lutto, in segno di protesta nei confronti delle Istituzioni che non riservano nessun interesse nei confronti del nostro Conservatorio.cafè martucci
Il movimento di protesta composto non solo da studenti, ma anche da docenti e personale, ha invitato nel mese di Ottobre una petizione al Comune di Salerno per avere risposte serie e concrete sulle diverse problematiche esposte. Dato che nessuna risposta è pervenuta, è stato indetto un sit-in davanti al palazzo di città lunedì 19 novembre.
In occasione del sit-in una delegazione del Martucci ha incontrato il Sindaco e vari assessori e dipendenti comunali. Dopo due mesi di attesa e promesse non mantenute, domenica 13 gennaio 2013, in occasione del concerto dell'Orchestra del Conservatorio Martucci, gli studenti hanno occupato lo stabile di Via Bottiglieri, al fine di ricevere le aule necessarie per il normale svolgimento delle lezioni, poichè le aule a disposizione non erano sufficienti neanche per assicurare il 50% delle lezioni.
conservatorio occupatoCon l'occupazione della sede gli studenti del Martucci hanno cercato di sensibilizzare i colleghi nazionali, per l'attivazione di una dura protesta nei confronti del comma 107 della Legge n. 228 del 24 dicembre 2012, che blocca l'equipollenza per i diplomi del V.O. rilasciati dal 2013.
L'occupazione si è conclusa Venerdì 18 Gennaio, dopo che il Comune di Salerno ha accontentato le richieste degli studenti del Martucci.
Nel frattempo è ancora in corso la protesta per la modifica del comma 107!

stemmaConservatorio Statale di Musica 'Giuseppe Martucci' Salerno

Via Salvatore De Renzi 62, 84125 Salerno SA Italy

Telefono: +39 (0) 89 241086 / +39 (0) 89 237713 - Fax: +39 (0) 89 2582440
P.Iva: 95003210655

PEC: conservatoriosalerno@pec.it - Email: protocollo@consalerno.it