Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Stemma

Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci

Salerno

Menu
Menu
Stemma
Amministrazione Trasparente Albo Pretorio Contatti Sicurezza e Prevenzione

Introduzione alla Tecnica della Composizione della Musica per la Televisione e per il Cinema ● Seminario di Maurizio Balzola

Dal 10/04/2017 00:00 - al 12/04/2017 00:00
Pubblicato in: Concerti

Dipartimento di Teoria, Analisi e Composizione

Introduzione alla Tecnica della Composizione della Musica per la Televisione e per il Cinema

Seminario di Maurizio Balzola

 

I tre giorni di seminari saranno rivolti all’introduzione alla tecnica della composizione della musica per la televisione (film televisivi, documentari e rubriche televisive) e per il cinema, con particolare riguardo all’iter creativo della colonna sonora e alla tecnica della composizione e della variazione dei leitmotiv per il film, oltre all’uso di brani chiusi per il documentario e la rubrica televisiva.

Sarà indagato inoltre il rapporto tra regista e compositore durante le quattro differenti fasi di musica in presa diretta, musica in fase di pre-montaggio, musica in fase di montaggio e musica in fase di post-montaggio e il rapporto tra compositore e montatore durante la fase di montaggio e di post-montaggio. Infine si tratterà della differenza tra musica d’appoggio e colonna sonora e di principi di orchestrazione legati a determinate situazioni e atmosfere. Gli incontri prevedono anche la visione di un documentario e di un film con analisi e discussione con gli allievi, oltre ad un’esercitazione per la creazione di un leitmotiv su soggetto filmico dato.

Maurizio Balzola è nato a Roma il 13 febbraio 1966. Compositore di musiche per la Rai, di musica

concertistica e pianista classico, si è diplomato in Pianoforte presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone sotto la guida del M° Ornella Grossi e in Composizione presso il Conservatorio “Lorenzo Perosi di Campobasso sotto la guida del M° Teresa Procaccini. Si è inoltre diplomato presso l’Istituto di Stato per la cinematografia e la Televisione “Roberto Rossellini” di Roma . Per la Rai Radiotelevisione Italiana ha composto varie musiche per diversi programmi tra i quali spiccano: “Orizzonti linea verde”, “Ballarò”, “Il tempo e la storia”, “Testimoni del tempo”, “Grandi biografie”, “Storie della letteratura”, “1914-1918 Grande guerra”, “Res Gestae”, “Scrittori per un anno”, “Medi@teche”, “La città digitale”, “La società della conoscenza” ecc. Ha inoltre composto musiche per la fiction televisiva Rai “Non è m@i troppo tardi” e per il documentario Rai “Paolo Emilio Taviani e Genova- La resistenza è un diritto inalienabile”. Ha svolto l’attività di consulente musicale per la Serie Rai TV “Don Matteo 2”. Per l’Anas ha composto la colonna sonora per 5 documentari: “ Viaggio in Sicilia”, “Un ponte sul Po” diviso in tre parti, “La viabilità invernale”

(diffuso anche in Inghilterra e in Francia), “La via Flaminia”, “Lavori per la nuova direttrice Civitavecchia- Orte - Terni- Rieti”, dove in alcuni di essi si è cimentato anche in brani Rock, adatti alle immagini. Come compositore di musica concertistica ha composto musiche per strumento solista, da camera, sinfonica. La sua composizione sinfonica “Sensaciones cerca de la fuente del Angel Caido” è stata elogiata dalla commissione internazionale riunitasi a Barcellona durante il concorso indetto dalla “Fundacion de musica Ferrer- Salat”. Ha vinto il diploma di merito con il brano “Adagio e Allegro” per Flauto solo nel TIM (Torneo Internazionale di Musica). Questo brano è stato successivamente eseguito nel New Jersey. Presso l’Auditorium della Rai di Palermo è stato eseguito il suo brano “Alternanze” per Violoncello e Pianoforte. Accanto all’attività di compositore affianca una proficua attività concertistica.

 

Presso
Indirizzo: Via Salvatore De Renzi, 62, 84125 Salerno SA, Italia, Salerno, - Salerno

< Ottobre 2022 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Altri Eventi
03/10/2022 Masterclass di Riparazione strumenti a fiato GIUSEPPE SCALZO

Esprimi il tuo giudizio sul contenuto di questa pagina

Positivo

Sufficiente

Negativo